DAL CONCILIO VATICANO II

- Dalla Costituzione dogmatica sulla Chiesa Lumen Gentium (1965)
Tutti gli uomini sono chiamati a formare il popolo di Dio. Perciò questo popolo, pur restando uno e unico, si deve estendere a tutto il mondo e a tutti i secoli, affinché si adempia l'intenzione della volontà di Dio, il quale in principio creò la natura umana una e volle infine radunare insieme i suoi figli dispersi (cfr. Gv 11,52).

http://www.vatican.va/archive/hist_councils/ii_vatican_council/documents/vat-ii_const_19641121_lumen-gentium_it.html

leggi in modo particolare il numero 13.

- Dalla Costituzione pastorale sulla chiesa nel mondo contemporaneo Gaudium et Spes (1968)
L'uomo d'oggi procede sulla strada di un più pieno sviluppo della sua personalità e di una progressiva scoperta e affermazione dei propri diritti. Poiché la Chiesa ha ricevuto la missione di manifestare il mistero di Dio, il quale è il fine ultimo dell'uomo, essa al tempo stesso svela all'uomo il senso della sua propria esistenza, vale a dire la verità profonda sull'uomo.

http://www.vatican.va/archive/hist_councils/ii_vatican_council/documents/vat-ii_const_19651207_gaudium-et-spes_it.html

leggi in modo particolare il n. 41.

- Dal Decreto conciliare sull’apostolato dei laici Apostolicam Actuositatem (1965)
Il sacro Concilio, volendo rendere più intensa l'attività apostolica del popolo di Dio, con viva premura si rivolge ai fedeli laici, dei quali già altrove ha ricordato il ruolo proprio e assolutamente necessario che essi svolgono nella missione della Chiesa. L'apostolato dei laici, infatti, derivando dalla loro stessa vocazione cristiana, non può mai venir meno nella Chiesa. La stessa sacra Scrittura mostra abbondantemente quanto spontanea e fruttuosa fosse tale attività ai primordi della Chiesa.

http://www.vatican.va/archive/hist_councils/ii_vatican_council/documents/vat-ii_decree_19651118_apostolicam-actuositatem_it.html

DAL MAGISTERO PONTIFICIO

- Dall’Esortazione Apostolica di Paolo VI Evangelii nuntiandi (1964)

Coloro che accolgono con sincerità la Buona Novella, proprio in virtù di questo accoglimento e della fede partecipata, si riuniscono nel nome di Gesù per cercare insieme il Regno, costruirlo, viverlo.

http://www.vatican.va/content/paul-vi/it/apost_exhortations/documents/hf_p-vi_exh_19751208_evangelii-nuntiandi.html

leggi in modo particolare i nn. 13-16

- Dall’Esortazione Apostolica di Francesco Evangelii Gaudium (2013):
La gioia del Vangelo riempie il cuore e la vita intera di coloro che si incontrano con Gesù. Coloro che si lasciano salvare da Lui sono liberati dal peccato, dalla tristezza, dal vuoto interiore, dall’isolamento. Con Gesù Cristo sempre nasce e rinasce la gioia. In questa Esortazione desidero indirizzarmi ai fedeli cristiani, per invitarli a una nuova tappa evangelizzatrice marcata da questa gioia e indicare vie per il cammino della Chiesa nei prossimi anni.

http://www.vatican.va/content/francesco/it/apost_exhortations/documents/papa-francesco_esortazione-ap_20131124_evangelii-gaudium.html

- Dal discorso di Papa Francesco al Convegno di Firenze (novembre 2015):
Cari fratelli e sorelle, nella cupola di questa bellissima Cattedrale è rappresentato il Giudizio universale. Al centro c’è Gesù, nostra luce. L’iscrizione che si legge all’apice dell’affresco è “Ecce Homo”. Guardando questa cupola siamo attratti verso l’alto, mentre contempliamo la trasformazione del Cristo giudicato da Pilato nel Cristo assiso sul trono del giudice.

http://www.vatican.va/content/francesco/it/speeches/2015/november/documents/papa-francesco_20151110_firenze-convegno-chiesa-italiana.html

- Dal discorso di Papa Francesco alla Curia romana (dicembre 2020):
 Il Natale di Gesù di Nazaret è il mistero di una nascita che ci ricorda che «gli uomini, anche se devono morire, non sono nati per morire, ma per rincominciare».

 http://www.vatican.va/content/francesco/it/speeches/2020/december/documents/papa-francesco_20201221_curia-romana.html

- Dal discorso di Papa Francesco per i 60 anni dell’ UCN (gennaio 2021): 

http://www.vatican.va/content/francesco/it/speeches/2021/january/documents/papa-francesco_20210130_ufficio-catechistico-cei.html

DALLA CURIA ROMANA

- Dal documento della Commissione Teologica Internazionale, La sinodalità nella vita e nella missione della Chiesa, Città del Vaticano (2018):

http://www.vatican.va/roman_curia/congregations/cfaith/cti_documents/rc_cti_20180302_sinodalita_it.html

ALTRI SUGGERIMENTI

- Card. M. Czerny, Verso una chiesa sinodale, in Civiltà Cattolica q. 4093 (2021) 3-15:

https://www.laciviltacattolica.it/articolo/verso-una-chiesa-sinodale/

 

- Adolfo Nicolàs, Dalla distrazione alla dedicazione, in Civiltà Cattolica 1. 4080 (2020) 581-589

https://www.laciviltacattolica.it/news/dalla-distrazione-alla-dedicazione/

 

- Cosa resta dentro di noi? Editoriale della Rivista per Formatori Tredimensioni XVIII (2021) 1, 9-15:

http://www.isfo.it/it/Rivista-3D/XVIII-2021/Editoriale-1/2021.html

 

- Savagnone Giuseppe, Settimana News, del 15.03.2021

http://www.settimananews.it/chiesa/italia-sinodo-e-politica/

 

- Gambassi Giacomo, Avvenire, 20 marzo 2021: Per l’Italia un Sinodo “diffuso”. Protagonoiste diocesi e parrocchie

https://www.avvenire.it/chiesa/pagine/sinodo-diffuso-della-chiesa-italiana

 

- Riccardi Andrea, Avvenire 1 aprile 2021: Una chiesa tra la notte e l’aurora

https://www.avvenire.it/chiesa/pagine/riccardi-una-chiesa-tra-la-notte-e-laurora

MINISTERIALITA' FEMMINILE

In occasione della festa del Battesimo del Signore, papa France­sco ha promulgato un documento (Spiritus domini) con cui riconosce alla donna la possibilità di ricevere i ministeri istituiti del lettorato e dell’accolita­to. 
https://www.laciviltacattolica.it/articolo/la-ministerialita-della-donna-nella-liturgia/

Contatti

email 
  • Grey Facebook Icon

© 2015 Coordinamento Pastorale Diocesi di Concordia - Pordenone.